Eventi

Home Eventi

Gli Eventi della Versilia

Spettacoli, sagre, mostre.

  • 20
  • 01/2024

FORTEMARMI NELL'ARTE

  • Museo della Satira e della Caricatura - Forte di Leopoldo I, piazza Garibaldi
  • dal 20/01/2024 al 25/02/2024

https://l.facebook.com/l.php?u=https%3A%2F%2Fwww.comune.fortedeimarmi.lu.it%2F%3Fp%3D9294%26fbclid%3DIwAR0Ajl1mtvLRyIcxJwqq4TFh3kUbKsZoowCcsuj1yT4ddmgi2ozlYFw-DKQ&h=AT0s6ME185NMIWzBmifqek51bCDFXzBndLVPLzZtM22w5hnoTAjMuGRMG5J7zOYeObCF1jXOkg5FMqxfvbEgv

Si intitola "FORTEMARMI NELL'ARTE", la collettiva organizzata dal Comune insieme a Villa Bertelli, al Forte Lepoldo I, che aprirà al pubblico il prossimo sabato 20 gennaio alle 17.00 e resterà visitabile fino a domenica 25 febbraio.“Con questa esposizione – affermano il sindaco Bruno Murzi e l’assessore alla Cultura e Turismo Graziella Polacci – intendiamo omaggiare e valorizzare artisti che hanno avuto e continuano ad avere parte attiva nel tessuto artistico culturale del nostro Paese. Tre artisti diversi e alcuni di loro sicuramente operanti in periodi differenti ma con quel comune denominatore che è l’amore per Forte dei Marmi.”Al termine della collettiva verrà inaugurata sempre al Fortino la mostra “La Materia ai propri sogni” dedicata a Beppe Domenici nel centenario della sua nascita. “La mostra espositiva - aggiunge il presidente di Villa Bertelli Ermindo Tucci - porrà l'attenzione sulla produzione ceramica dell'artista con una selezione tra progetti e opere che permetterà di cogliere l'innovativa cifra stilistica con la quale l’artista ha dato vita a originali pezzi di design, dai suoi esordi nel 1949 a Vallauris ed Albisola, dove aveva lavorato e stretto amicizie con alcuni grandi artisti come L. Fontana, A. Sassu, L. Luzzati, sino alla chiusura della Manifattura Ceramiche Viareggio avvenuta negli anni ‘70.”

  • 24
  • 01/2024

Africa Tunes

  • Chiostro di Sant' Agostino - Via Sant' Agostino, 1
  • dal 24/01/2024 al 17/03/2024

https://www.comune.pietrasanta.lu.it/home/comune/amministrazione-trasparente/amministrazione-trasparente-2/organizzazione/articolazione-degli-uffici/ufficio-stampa/news/2024-01-17-un-sabato-ad-arte-per-pietrasanta

Nel complesso di Sant’Agostino, all’interno della chiesa e del chiostro, c'è la mostra “Africa Tunes”: 17 artisti africani, appartenenti alle ultime due generazioni, attraverso pittura, scultura e fotografia racconteranno che l’Africa non è più un continente sconnesso dalla mappa geoculturale e socio-politica internazionale ma è, a pieno titolo, inserito ai vertici del dibattito creativo mondiale, dalla musica al cinema, dal fashion design alla letteratura fino alle arti visive.Protagonisti del percorso espositivo gli artisti Brice Esso, Aboudia, Esther Mahlangu, Mederic Turay, Ajarb Bernard Ategwa, Tope Fatunmbi, Ebenezer Akinola, Oluwole Omofemi, Tafadzwa Tega, Nù Barreto, il giovanissimo Nanglè, Armand Boua, Yeanzi e Laetitia Ky, Michel Okpare, Seni Awa Camara e Gonçalo Mabunda.La mostra, curata da Alessandro Romanini su idea e progetto di Annalisa Bugliani, resterà in città fino al 17 marzo, aperta da martedì a venerdì in orario 16-19, sabato e domenica anche la mattina, dalle 10 alle 13. Informazioni al centro Culturale Luigi Russo (0584 795500).

  • 06
  • 02/2024

PAESAGGIO D'AUTORE. Viareggio, città sognata da Chini e Puccini

  • Galleria d'Arte Moderna e Contemporanea - Palazzo delle Muse, Piazza Mazzini, 22
  • dal 06/02/2024 al 05/05/2024

https://gamc.it/

Nel 150° anniversario dalla nascita di Galileo Chini, la Galleria d'Arte Moderna e Contemporanea di Viareggio gli rende omaggio con la mostra"Paesaggio d’autore. Viareggio, città sognata da Chini e Puccini", un progetto espositivo curato dalla professoressa Maria Adriana Giusti finalizzato a diffondere la conoscenza dell’opera di Galileo Chini e, al contempo, celebrare la figura e l’opera di Giacomo Puccini, entrambi protagonisti della scena culturale italiana ed europea a cavallo fra la fine dell’Ottocento e l’inizio del Novecento. Costo: Intero € 8,00 Ridotto € 4,00Orario: da mercoledì-sabato 15.30-19.30, domenica 9.30-13.30 / 15.30-19.30Biglietto unico: GAMC/Galleria d‘Arte Moderna e Contemporanea “Lorenzo Viani” Villa Paolina Museo Archeologico e dell‘Uomo “Alberto Carlo Blanc” Museo della Marineria “Alberto Gianni” Intero € 10 Ridotto € 5

  • 06
  • 02/2024

FORTEMARMINI NELL'ARTE

  • Museo della Satira e della Caricatura - Forte di Leopoldo I, piazza Garibaldi
  • dal 06/02/2024 al 25/02/2024

https://www.visitforte.com/it/event/fortemarmini-nellarte/

La programmazione culturale del nuovo anno si inaugura con un tributo ai talenti di Forte dei Marmi: Francesco Paolo Ferrandello, Renato Frediani e Giancarlo Cannas. La collettiva "FORTEMARMINI NELL’ARTE" presso Villa Bertelli e il Forte Leopoldo I, apre il 20 gennaio alle 17:00, rimanendo accessibile fino al 25 febbraio.Il sindaco Bruno Murzi e l’assessore alla Cultura Graziella Polacci affermano che l'esposizione celebra artisti che hanno contribuito al panorama artistico-culturale del paese, con particolare amore per Forte dei Marmi.La collettiva "Fortemarmini nell’arte" presenterà le opere di Ferrandello, Frediani e Cannas su tre piani distinti. Ferrandello esporrà il suo progetto fotografico che riflette sull'importanza di prendersi cura del paziente, mentre Frediani sarà rappresentato con sculture in gesso e marmo. Cannas, scomparso recentemente, sarà omaggiato con una mostra di scultura e pittura intitolata "Terre d’Ombra".

  • 06
  • 02/2024

Il mondo mascherero di Beppe Domenici

  • Villa Paolina Bonaparte Via Niccolò Machiavelli, 2 (Viareggio)
  • dal 06/02/2024 al 05/05/2024

https://www.visitversilia.net/vedi-evento/www.viareggio.ilcarnevale.com

Pittore, ceramista, scenografo, maestro del Carnevale di Viareggio. A cento anni dalla nascita il percorso espositivo è un omaggio a Beppe Domenici, in particolare al suo modo di interpretare simbologia e metafora del mondo delle maschere.La mostra è un focus su un artista che per più di mezzo secolo ha lavorato e prodotto arte e cultura, senza preoccuparsi di seguire la corrente, libero di ascoltare il suo istinto. Il percorso espositivo si dipana tra più di quaranta tele realizzate tra gli anni Cinquanta e Novanta ed è un’indagine artista di Domenici sul mondo delle maschere e del Carnevale. Artista del Carnevale tra i più innovatori ha sempre proposto opere allegoriche con linguaggi e tematiche contemporanee.

  • 22
  • 02/2024

PERCORSI DI...ENERGIA E AMBIENTE

  • Palazzo Mediceo - (Seravezza) (Seravezza)
  • 22/02/2024

https://www.comune.seravezza.lucca.it/c046028/po/mostra_news.php?id=4365&area=H&fbclid=IwAR18_dl_K8hH1m9g8lWnzvfqGPhTwEpRrQk8Djx4gkmnpxVc-pppEgdMYwU

Tenuto da Massimo CampioniSede: Sala Cosimo 1°del Palazzo Mediceo a Seravezza orario: dalle 16:30 alle 18,30 PROGRAMMAI cambiamenti climatici.La Terra è un sistema dinamico che ha subito nella sua evoluzione cambiamenti, a volte radicali e disastrosi; tuttavia tali eventi hanno avuto uno svolgimento che copre archi temporali talvolta lunghissimi se paragonati alla storia dell’uomo.Cosa differenzia gli attuali cambiamenti del clima da quelli che si sono avuti nel passato? Cosa ci dobbiamo attendere e quali provvedimenti sono da prendere? L’intervento cerca di rispondere a queste domande ripercorrendo brevemente la storia della Terra e della vita. Verranno analizzate le attuali normativa UE in tema di contenimento delle temperature e dell’effetto serra e sulla situazione attuale delle politiche energetiche. • Breve storia della Terra e dell’evoluzione della vita.• Variazioni dei parametri climatici sulla Terra.• I metodi di datazione e le cause delle variazioni climatiche.• I cambiamenti climatici odierni e l’effetto serra; i gas serra.• Le politiche dell’IPCC.• I negoziati sui cambiamenti climatici; la COP 28 di Dubai.• Normativa europea sul clima e situazione attuale delle politiche energetiche.Previsti due incontri di 2 ore. L’energia e i sui utilizzi.Verrà fatto un breve excursus della storia dell’energia con lo scopo di chiarire come siamo giunti alla società attuale e alla sua dipendenza dal fattore energetico.Verranno poi analizzate le varie forme con cui si presenta l’energia e le tecnologie con cui queste forme di energia vengono sfruttate, mettendo in evidenza le relative potenzialità, gli aspetti economici, gli eventuali impatti ambientali, il prelievo delle risorse necessarie al funzionamento ed utilizzo di dette energie; i vantaggi e gli svantaggi che l’utilizzo della specifica energia può dare.Tutto questo è funzionale agli interventi sulla storia dei cambiamenti climatici, in cui sono state analizzate le politiche europee in tema di riduzione dei gas serra e di contenimento delle temperature entro il 2050 e, a livello mondiale, del 2100.• Breve storia dell’energia dall’età antica alla quarta rivoluzione industriale.• Energia cinetica e potenziale; le centrali idroelettriche.• Le centrali termoelettriche funzionanti a carbone, petrolio e gas. Il fracking.• Le centrali elettronucleari. Principi fisici di base e loro funzionamento.• L’energia elettrica.• La geotermia: alta, media e bassa entalpia.• L’energia solare: termica e fotovoltaica.• L’energia eolica.• La bioenergia• L’energia mareomotrice: le centrali mareomotrici e gli idrogeneratori. Previsti due incontri di 2 ore . Le plastiche e le microplasticheDopo aver analizzato il concetto di rifiuto e la sua produzione in Italia, si affronta la questione della raccolta differenziata che ha avuto un notevole incremento a partire dal nuovo secolo nel nostro paese, pur con differenziazioni da regione a regione e anche da provincia a provincia. Verrà discusso delle plastiche analizzando i vantaggi e gli svantaggi che ne derivano dal loro uso e quindi quello delle microplastiche che destano tanta preoccupazione. Si discuterà dei sistemi di raccolta e smaltimento delle plastiche con un cenno alle bioplastiche e loro caratteristiche. • Definizione di rifiuto; I rifiuti solidi urbani (RSU).• Produzione RSU in Italia.• La raccolta differenziata.• Le plastiche. Varie tipologie di plastica.• Produzione di plastiche nel mondo, in Europa e in Italia.• Inquinamento da plastiche.• Le microplastiche.• Le bioplastiche.• Gestione delle plastiche. Previsti due incontri di 2 ore . 18 gennaio, giovedì . Prima parte dell'incontro sull'energia: energia cinetica e potenziale; le centrali idroelettriche. Energia termica: centrali a carbone, petrolio e gas. Centrali a ciclo combinato. L'energia nucleare e le centrali nucleari. 25 gennaio, giovedì. Seconda ed ultima parte sull'energia. L'energia elettrica. L'energia associata alle onde elettromagnetiche. L'energia chimica (cenni).Le energie rinnovabili: geotermica, solare, eolica, le bioenergie, l'energia mareomotrice. 8 febbraio, giovedì. Prima parte sulla storia dei cambiamenti climatici: la nascita dell'Universo, la formazione del Sistema Solare e della Terra.Storia della Terra e della vita su di essa. Cenni sulla teoria dell'Evoluzione. Variazione dei parametri climatici sulla Terra ed effetto serra. 22 febbraio, giovedì. Seconda parte sulla storia dei cambiamenti climatici: cambiamenti climatici odierni. I negoziati sui cambiamenti climatici. La normativa europea sul clima e le relative politiche energetiche. 7 marzo, giovedì. Le plastiche: i rifiuti e la raccolta differenziata. Le plastiche e la loro produzione nel mondo. Inquinamento da plastiche. Le microplastiche e la loro gestione. Le bioplastiche.

  • 22
  • 02/2024

Rione Croce Verde centro

  • Croce Verde
  • dal 22/02/2024 al 24/02/2024

https://viareggio.ilcarnevale.com/programma-eventi/

Le feste rionali costituiscono il cuore pulsante del famoso Carnevale di Viareggio, attirando un vasto pubblico con le loro atmosfere coinvolgenti e festose. I quartieri si trasformano in veri e propri spettacoli notturni, offrendo l'opportunità di ballare al ritmo della musica e godersi l'atmosfera incantata indossando maschere suggestive.Ma non è solo una questione di divertimento: l'evento offre anche l'occasione di assaporare i piaceri della cucina locale, con i deliziosi piatti della tradizione viareggina serviti a partire dalle 19:00.Inoltre, per i più giovani, sono previsti appositi eventi pomeridiani organizzati da alcuni dei quartieri partecipanti, garantendo così un'esperienza indimenticabile per tutta la famiglia.

  • 23
  • 02/2024

Fun and colours Storytelling

  • Biblioteca Comunale (Pietrasanta)
  • 23/02/2024

https://www.facebook.com/photo/?fbid=710052327974493&set=a.261544756158588

Il 2, 9,16, 23 alle ore 17:00 vi aspetta il fantastico laboratorio "Fun and colours Storytelling"!Lettura e laboratorio in inglese con Magic Teacher Elisa, insegnante ormai nota a chi frequenta la Biblioteca comunale. Laboratorio gratuito per bambini dai 5 ai 10 anni su prenotazione

  • 23
  • 02/2024

Nuovo appuntamento Club del libro il 23 febbraio

  • Biblioteca Comunale Sirio Giannini
  • 23/02/2024

https://www.facebook.com/photo/?fbid=380598481323343&set=a.151580664225127

Il 23 febbraio alle ore 17,30 presso la Biblioteca comunale di Seravezzasi terrà l'incontro del Club del Libro Una stanza tutta per noiper tutti coloro che amano la lettura.Ingresso libero e gratuito.

  • 24
  • 02/2024

Sesto Corso Mascherato

  • Passeggiata Viareggio
  • 24/02/2024

+39 0584 58071

Sesto corso del Carnevale di Viareggio!Arriva l'episodio finale della festa più famosa all'insegna dei coriandoli e del divertimento. Non perderti il verdetto della giuria sul carro più bello e lo spettacolo pirotecnico. Non mancare!

  • 24
  • 02/2024

Letture a bassa voce

  • Biblioteca Comunale (Pietrasanta)
  • 24/02/2024

https://www.facebook.com/photo/?fbid=710052327974493&set=a.261544756158588

Letture a bassa voce per bambini da 0 a 6 anni.Per tutta la famiglia, ingresso libero.Sezione Ragazzi, Biblioteca comunale "G, Carducci"

  • 25
  • 02/2024

Carnevale pietrasantino 2024 (corsi mascherati)

  • Pietrasanta Centro storico (Pietrasanta)
  • 25/02/2024

https://www.facebook.com/photo/?fbid=807060358130032&set=a.322492989920107

Tornano a esibirsi nel centro storico di Pietrasanta le contrade del Carnevale. Dieci mascherate sfileranno lungo il tradizionale circuito cittadino disegnato fra piazza Matteotti, viale Marconi, via San Francesco e Provinciale per Vallecchia per contendersi la vittoria!Tra stelle filanti e coriandoli, non mancherà il divertimento e le prelibatezze tipiche! Non mancare!

  • 26
  • 02/2024

PERCORSI DI ...PARTECIPAZIONE

  • Palazzo Mediceo - (Seravezza) (Seravezza)
  • 26/02/2024

https://www.comune.seravezza.lucca.it/c046028/po/mostra_news.php?id=4365&area=H&fbclid=IwAR18_dl_K8hH1m9g8lWnzvfqGPhTwEpRrQk8Djx4gkmnpxVc-pppEgdMYwU

La Democrazia Deliberativa: teorie, processi e sistemi.3 incontri di 1h 30' (ca.) ciascunoSede: Sala Cosimo 1°del Palazzo Mediceo a Seravezza orario da concordare. Il primo incontro si terrà alle ore 17-19Tenuto da Franco Dazzi primo incontro: Lunedì 12 febbraio : cosa si intende per partecipazione. Crisi della democrazia. Qualità della Democrazia. La democrazia deliberativa. Sistemi e metodi per realizzare la P. attraverso percorsi di democrazia deliberativa. secondo incontro: Lunedì 19 febbraio: principali tecniche per la gestione dei progetti di Democrazia Deliberativa. La scala della partecipazione. terzo incontro: Lunedì 26 febbraio: analisi dei “regolamenti sulla partecipazione dei cittadini alle politiche di governo” vigenti negli Enti Locali. L'obbiettivo è quello non solo di chiarire cosa deve intendersi per Partecipazione e per Democrazia Deliberativa, ma anche quello di illustrare, nei dettagli, i sistemi ed i metodi che oggi, in varie realtà vengono utilizzati, per realizzare procedimenti in cui i cittadini vengono chiamati ad esprimere il loro parere, talvolta anche vincolante per il decisore politico.La maggior parte dei metodi che verranno illustrati sono stati ideati, messi alla prova e sviluppati in Francia, Germania e Nord Europa, in America Latina, negli Stati Uniti, in Australia. Si tratta di buone pratiche che si stanno diffondendo anche nel nostro paese e che stanno incontrando un crescente interesse specie nelle Regioni e negli EE.LL. Questi incontri sono rivolti tanto ai cittadini socialmente impegnati quanto agli amministratori, agli studiosi, ai consulenti ed a coloro che si occupano professionalmente di partecipazione. Si tratta di pratiche che allargano gli spazi di discussione aprendoli alla cittadinanza. Se ben condotte possono ricucire il rapporto fra amministratori ed amministrati e riconciliare la popolazione con gli istituti della democrazia.

  • 27
  • 02/2024

INCONTRI DI ...CONSAPEVOLEZZA ESISTENZIALE

  • Fioreria delle Storie
  • 27/02/2024

https://www.comune.seravezza.lucca.it/c046028/po/mostra_news.php?id=4365&area=H&fbclid=IwAR18_dl_K8hH1m9g8lWnzvfqGPhTwEpRrQk8Djx4gkmnpxVc-pppEgdMYwU

Fare amicizia con la morteTenuto da Pina Caravello. Ho lavorato per molti anni in ambito oncologico e cure palliative ricevendo preziosi insegnamenti dalle varie vicende umane incontrate e dai loro protagonisti cui va la mia più profonda gratitudine. Otto incontri di formazione partecipata, introduttiva al tema.Negli incontri esploreremo i temi, tra loro concatenati, inerenti la morte sia propria che altrui, partendo da storie di vita vissuta, poesie, testimonianze scritte o narrate per avvicinarsi ad un intimo riesame del proprio approccio al fine vita.Sede: La Fioreria delle Storie, Querceta, inizio 16 gennaio ore 17-19 Argomenti1) 16 gennaio - L’uomo di fronte alla fragilità e al dolore.Si mettono in discussione in questo incontro gli stereotipi culturali che condizionano il nostro modo di rapportarci al morire.2) 30 gennaio - Di fronte alla morte dell’altro: il dolore, il lutto,il perdono.Guarderemo più da vicino le reazioni personali, in realtà comuni all’essere umano, relative al vissuto di perdita. Esploreremo le risorse per confrontarci con il dolore della perdita.3) 13 febbraio - Di fronte alla propria morte: la paura, il lutto, il perdono.Esploreremo la paura ancestrale della perdita del senso di sé e della propria stessa vita.Esploreremo le risorse per confrontarci con questo.4) 27 febbraio - Esplorare il dolore.Ci porremo le domande: è possibile stare nel dolore? In che modo? Con quali strumenti?5) 12 marzo - Ascoltarsi per ascoltare: la paura, la rabbia, l’amore.Imparare a riconoscere le nostre paure ed i bisogni più profondi cui dare risposta.6) 26 marzo - Stare di fronte al mistero.Le domande che la nostra spiritualità, religiosa o laica che sia, ci pone di fronte alla fine della vita.7) 9 aprile - Ascoltare il proprio risveglio.Le situazioni difficili possono essere opportunità evolutive?8) 23 aprile - Riconciliarsi con la vita e con la morte.Intravedere la vita e la morte come un continuum in cui danzare con fiducia.Principali autori di riferimento: Frank Ostaseski, Joan Halifax, Thích Nhât Hanh, Corrado Pensa.

  • 02
  • 03/2024

IL SETTIMO CONTINENTE

  • Teatro dell' Olivo Via Vittorio Emanuele (Camaiore)
  • 02/03/2024

https://www.comune.camaiore.lu.it/it/news/7555-amanda-sandrelli-max-pisu-antonio-cornacchione-giovanni-scifoni-fabio-canino-teatro-studio-krypton-tra-i-protagonisti-della-stagione-2023-24-del-teatro-dell-olivo-2?fbclid=IwAR2a-aLaS4KMcHH6Hb8V_zkvtA5YF

di e con Alberto Ierardi, Giorgio Vierda e Luca Oldani. light design di Alice Mollica. Costumi di Chiara Fontanella. Produzione La Ribalta Teatro

  • 05
  • 03/2024

PERCORSI DI...FILOSOFIA

  • Fioreria delle Storie
  • 05/03/2024

https://www.comune.seravezza.lucca.it/c046028/po/mostra_news.php?id=4365&area=H&fbclid=IwAR18_dl_K8hH1m9g8lWnzvfqGPhTwEpRrQk8Djx4gkmnpxVc-pppEgdMYwU

Razionalismo ed Empirismo: il cogito cartesiano e Locke, Berkeley, Hume Il corso si rivolge ad un pubblico di varia estrazione culturale, non necessariamente esperto nella materia.Anzi, vuole rispondere soprattutto a chi non possiede specifiche conoscenze ma ha curiosità e voglia di saperne di più. La modalità usata sarà quella della lezione frontale, ma con la ricerca e la stimolazione di momenti di riflessione e discussione collettiva, anche in riferimento alla nostra attualità.Gli incontri si terranno alla Fioreria delle Storie, Querceta, con orario da concordare. Il primo incontro si terrà martedì 23 gennaio dalle ore 17 alle ore 19. PROGRAMMA1. 23 gennaio - Cos’è la filosofia e le sue origini e i filosofi naturalisti; Eraclito e Parmenide: l’Essere e il Divenire I sofisti2. 6 febbraio - Socrate Platone e cenni su Aristotele3. 20 febbraio - L’Umanesimo > G. Bruno> G. Galilei e la rivoluzione scientifica4. 5 marzo - Razionalismo ed Empirismo: il cogito cartesiano e Locke, Berkeley, Hume5. 19 marzo - L’Illuminismo> Kant e la rivoluzione copernicana6. 2 aprile - La dialettica di Hegel e il socialismo scientifico di K. Marx7. 16 aprile - Tre autori controcorrente: Leopardi, Schopenhauer, Nietzsche8. 30 aprile - Due rivoluzioni: Darwin e Freud Sono 8 incontri di ca. 2 ore ciascuno a cadenza bimensileGli incontri, nel caso che fosse richiesto, potrebbero arrivare fino a dieciNaturalmente gli argomenti descritti potranno subire variazioni secondo le esigenze dei partecipanti